.
Annunci online

albagubrath
I miei deliri digitali...
23 gennaio 2007
un pò datato
Un pò datato ma fa sempre effetto!!!



permalink | inviato da il 23/1/2007 alle 22:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
12 gennaio 2007
Alcuni video...
Da iutubbe!!!!



permalink | inviato da il 12/1/2007 alle 21:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
12 novembre 2006
Video....



permalink | inviato da il 12/11/2006 alle 22:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
28 marzo 2006
buona visione



permalink | inviato da il 28/3/2006 alle 15:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
7 febbraio 2006
Comune di Milano
Copio ed incollo dal Blog di Paolo Attivissimo... Il Comune di Milano ancora in tilt dopo Kama Sutra, figuraccia cosmica Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di "d.delavega", "ottavian" e "antigio65". L'articolo è stato aggiornato dopo la sua pubblicazione iniziale. Stando a un articolo sul Corriere della Sera a firma di Rossella Verga (disponibile online solo agli abbonati, grazie stroligut), il Comune di Milano è ancora KO dopo l'arrivo annunciato di Kama Sutra. Figuraccia cosmica, specialmente dopo gli annunci che tutto sarebbe ripreso "tranquillamente" lunedì (ieri). Siamo così al quinto giorno di disagi per i cittadini. Ovviamente non è mancato il tontolone politico di turno che ha dato la colpa agli "hacker dei centri sociali". La cosa curiosa dell'articolo è che adesso si attribuisce il tilt a Spybot, che non è un virus ma un antispyware (traduzione per politici: un programma "buono"). Come segnalato dai commenti, esiste anche un virus/worm di nome W32.Spybot.Worm, ma è roba risalente al 2004, contro la quale basta qualsiasi antivirus decente. Errore dell'articolista? Incompetenza dell'assessore all'innovazione tecnologica? Questo è un estratto dell'articolo del Corriere: "l'assessore all'Innovazione tecnologica, Giancarlo Martella... ripercorre le tappe dell'«aggressione» e spiega che in principio è arrivato il «Kamasutra» a neutralizzare gli antivirus, poi è entrato nel sistema «Spybot» che ha mandato tutto in tilt e che sarebbe partito dalla sede di via Pirelli: ancora ieri, nonostante le 30 unità specializzate al lavoro, un quarto dei pc creava problemi." Il bello è che la figuraccia arriva proprio mentre c'è in sala il ministro per l'Innovazione, Lucio Stanca, sotto forma di annuncio degli altoparlanti: «I dipendenti sono pregati di spegnere i computer perché sono ancora infettati dal virus Kamasutra», ha scandito dall'altoparlante in Sala Alessi (e in tutti gli uffici di Palazzo Marino) la voce del custode Franco Brigida, sollecitato dal Gabinetto del sindaco. Il sindaco Albertini, secondo il Corriere, ha detto: «Non so se qualche hacker dei centri sociali o qualcun altro ci abbia fatto questo servizio. Forse qualcuno che ci vuole bene è stato così attivo nel diffondere il virus proprio nelle sede del palazzo municipale». Martella pare aver dissentito da questo parere illuminato: «La mia sensazione - dice in aula - è che non ci sia un attacco mirato contro il Comune ». L'assessore ribadisce che «tutti i servizi ai cittadini sono a posto» e che «i pc che devono ancora essere disinfettati riguardano il sistema di gestione interna». Caro sindaco, se vuole trovare il colpevole dell'infezione, deve soltanto guardare fra i suoi dipendenti: quelli troppo impreparati e depravati per resistere all'idea di aprire un allegato che promette immagini porno. Perché è così che si diffonde questo virus. Magari l'untore è qualche suo assessore o manager, che si è portato a casa il computer portatile dell'ufficio e l'ha collegato a Internet, l'ha infettato perché ha aperto l'allegato porno e poi l'ha riportato in ufficio, appestando l'intera rete del Comune. Questo è un meccanismo d'infezione classico. Se poi lo "Spybot" è il virus d'annata indicato nei commenti, le può interessare sapere che si propaga tramite i circuiti di scambio di musica e video, specificamente tramite il circuito Kazaa. Questo vorrebbe dire che qualcuno, nel Comune, avrebbe installato abusivamente software nei computer della pubblica amministrazione e li starebbe usando per diffondere opere vincolate dal diritto d'autore, e così facendo si sarebbe infettato, causando un danno informatico enorme. Forse i vandali e i criminali non albergano soltanto nei centri sociali. Se non è chiaro, e capisco che la materia possa essere ostica, glielo vengo a spiegare volentieri. Se vuole, le spiego anche come avrebbe potuto evitare il problema virus in blocco, usando Linux al posto di Windows. O se preferisce, può continuare a nascondere la testa nella sabbia e dare la colpa ai centri sociali, intanto che regala i soldi dei contribuenti a Bill Gates. Aggiornamento: Un lettore, marcello.lan****, segnala che tutti gli articoli del Corriere sono disponibili gratuitamente per tutti in formato testuale, a patto di registrarsi. Basta cliccare su "Sul Corriere di oggi" nella barra verticale presente sulla sinistra della home page. L'articolo in questione è qui (buona fortuna, io non riesco a registrarmi). I commenti qui sotto riportano anche un link alla stessa notizia sul sito del Giornale.



permalink | inviato da il 7/2/2006 alle 13:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte






Per un'altra tv


Aboliamo i costi di ricarica! Appello per la Giustizia - Per De Magistris Iscriviti al Vaffanculo Day Join the FON movement!
Weather Forecasts | Weather Maps | Weather Radar Rugby



"Sfido chiunque a citare un solo provvedimento del governo o della maggioranza che mi abbia favorito". (Silvio Berlusconi, Il Giornale, 21 gennaio 2006).


"Nella sua replica al Parlamento europeo, Silvio Berlusconi ha risposto al deputato del Pse Baròn Crespo che gli aveva chiesto di non trasportare in Europa la sua attitudine a fare leggi "su misura". Berlusconi ha replicato ricordando che "sono solo tre" le leggi che in un qualche modo lo riguardano e "sono state la risposta parlamentare, con strumenti democratici, a chi approfitta del suo ruolo di funzionario pubblico per attaccare dal punto di vista giudiziario gli oppositori politici". (Ansa, 2 luglio 2003).


Il matrimonio è la causa principale del divorzio.

O questo uomo è morto, o il mio orologio si è fermato!


Cavaliere, nessuno vuole farla fesso... non c'è bisogno.


Posseggo solo cose inutili... ma non è colpa mia.

( Totò )

Elena di Troia... Troia... Troia: questo nome non mi è nuovo
( Totokamen )

Prendo tre caffè alla volta per risparmiare due mance.

Il mondo è fatto a scale, c'è chi scende e c'è chi sale...ma chi è furbo prende l'ascensore!!!!


Mi piace troppo leggere i libri per avere voglia di scriverne uno!



Il vero compito della comunicazione è creare amore e armonia, è costruire la pace.


Cambiare non è facile. Tuttavia è possibile, ed è il pregio più grande degli esseri umani.



Si può perdonare a un uomo di aver fatto una cosa utile a condizione che non inizi ad ammirarla. L'unica attenuante per colui che fa una cosa inutile è che l'ammiri intensamente. Tutta l'arte è perfettamente inutile.

Il ritratto di Dorian Gray

Tutto il nostro sapere ha origina dalle nostre percezioni

Leonardo Da Vinci


Si vive in un'epoca in cui le cose non necessarie costituiscono le sole necessità.

Il ritratto di Dorian Gray





My statusI Partiti Puliti!





Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.




adopt your own virtual pet!








Heracleum blog & web tools