.
Annunci online

albagubrath
I miei deliri digitali...
cinema
13 settembre 2007
Il filmone...



Manca poco...



permalink | inviato da albagubrath il 13/9/2007 alle 12:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
12 agosto 2007
blogsfera




E alla fine anche il buon Mastella ha aperto il suo blog ( http://clementemastella.blogspot.com ).
Ora è alle prese con i commenti di un tale che si firma Severino Cicerchia.
Anche i politici ( con il loro perenne ritardo ) si sono accorti del Web 2.0???

Vedremo come il Blog mastelliano si evolverà.

Saluti.



permalink | inviato da albagubrath il 12/8/2007 alle 12:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
teatro
29 giugno 2007
Spettacolo!!!!



SABATO 7 LUGLIO ore 21.00, Frascati

Ex Istituto delle Maestre Pie Filippini (Via Mamiani 6)

LA MANDRAGOLA, liberamente «improvvisato» da Niccolò Machiavelli

Spettacolo di commedia dell’arte a cura della Compagnia Balagàn

 

Lo spettacolo “La Mandragola” ripropone, con alcune modifiche, l’intreccio principale della commedia dell’autore cinquecentesco, cogliendone il lato comico e intrigante. L’operazione consiste in un recupero della tradizione italiana, che vedeva i comici del ‘500 appropriarsi delle commedie erudite per riproporle al pubblico piene di freschezza e semplicità attraverso l’uso delle maschere e di un linguaggio fisico  costruito sul ritmo e il rigore della forma. Lo spettacolo è caratterizzato da una scenografia essenziale, priva di quinte; l’uso della rumoristica e della musica; la tendenza al coinvolgimento del pubblico; la leggerezza e il ritmo dell’esecuzione.  La compagnia Balagàn, attraverso un lavoro di tipo artigianale, cura tutti gli aspetti della propria professione, dall’ideazione alla messa in scena, ed opera una ricerca tesa allo studio dell’espressione corporea e dell’uso delle tecniche d’improvvisazione su canovaccio e dei dialetti.

 

 

Note di regia: Dopo anni di lavoro sul teatro di strada, la compagnia Balagàn ha sentito l’esigenza di mettersi in gioco con l’allestimento di un vero e proprio spettacolo di commedia dell’arte, tramite la scelta azzardata dell’auto-regia. La commedia machiavelliana è stata ridotta ai minimi termini, allo scheletro e, in seguito, modificata con improvvisazioni creative seguendo i codici e le regole della Commedia dell’Arte. Un lavoro a ritroso: dal testo letterario a un teatro povero, funzionale e vivo, concentrando l’attenzione sulle relazioni che collegano le maschere e che ne stabiliscono la gerarchia sociale.

 

 

La compagnia Balagàn nasce nel 2006 in seno al Corso Europeo di Alta Formazione sulle Tecniche d’Attore della Commedia all’Improvviso dell’Università di Roma “La Sapienza”. Il progetto si è concluso con la messa in scena de “Il Finto Marito” tratto dall’omonimo scenario di Flaminio Scala, con la regia di Claudio De Maglio. Lo spettacolo ha vinto i premi Miglior Gruppo e Miglior Attrice non Protagonista al III Festival Internazionale delle Scuole di Teatro a Varsavia. Nel Novembre 2006 lo spettacolo è ospite dei centri di cultura italiana del Sud America per una tournee in Argentina e Uruguai. La compagnia, ad oggi, continua un’autonoma ricerca sul teatro di tradizione e ha iniziato a costruire un repertorio proprio di spettacoli. Il loro sito è www.compagnia balagan.it.




permalink | inviato da albagubrath il 29/6/2007 alle 21:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
CULTURA
28 giugno 2007
Un pò di cultura...
Ed ecco a voi Ascanio Celestini!





permalink | inviato da albagubrath il 28/6/2007 alle 21:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
31 maggio 2007
disavventure dell'uomo tecnologicus






Si sa, dopo l'homo sapiens sapiens siamo passati all'homo tecnologicus. Peculiarità di tale ominide è avere gadgets teconologici. Telefonino, GPS etc...
Beh, ieri sera, sono andato a Firenze (piazzale Michelangelo per l'esattezza) per vedere i Muse live. Parto da Roma con un collega/amico e lui rientra perfettamente in questa categoria citata poco sopra. In macchina il modaiolo navigatore satellitare!!!
All'andata ci porta a destinazione, piazzale Michelangelo. Finito il concerto, impostiamo il macdonald più vicino (si fa schifo il mac, ma alle undici di sera cosa vuoi trovare aperto???? ) beh calcola il percorso... e voilà ci porta si dal Mac (chiuso!!!! ), ma ci fa entrare per la ZTL di Firenze (mammamia).
Poi reimpostiamo il viaggio di ritorno... e ancora una volta ci perdiamo per il centro di Firenze... e magia ci troviamo sul marciapiede vicino Santa Maria Novella!!!! Sguardi dei cittadini impauriti, il mio amico che faceva la manovra per ritornare indietro, io che ridevo. Morale della favola, per uscire da Firenze e imboccare l'autostrada ci abbiamo messo un'oretta buona (e intanto il navigatore con la sua voce metallica femminile ripeteva:"fra (pausa di due secondi) trecento  metri   girate a  destra!")
Che rabbia. Morale seconda: è utile il navigatore quando vai in città che non conosci bene l'impianto viario, ma siamo in Italia e le ZTL e i sensi unici nascono dall'oggi al domani e se non aggiorni le carte sei fregato!!!!






permalink | inviato da il 31/5/2007 alle 10:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte






Per un'altra tv


Aboliamo i costi di ricarica! Appello per la Giustizia - Per De Magistris Iscriviti al Vaffanculo Day Join the FON movement!
Weather Forecasts | Weather Maps | Weather Radar Rugby



"Sfido chiunque a citare un solo provvedimento del governo o della maggioranza che mi abbia favorito". (Silvio Berlusconi, Il Giornale, 21 gennaio 2006).


"Nella sua replica al Parlamento europeo, Silvio Berlusconi ha risposto al deputato del Pse Baròn Crespo che gli aveva chiesto di non trasportare in Europa la sua attitudine a fare leggi "su misura". Berlusconi ha replicato ricordando che "sono solo tre" le leggi che in un qualche modo lo riguardano e "sono state la risposta parlamentare, con strumenti democratici, a chi approfitta del suo ruolo di funzionario pubblico per attaccare dal punto di vista giudiziario gli oppositori politici". (Ansa, 2 luglio 2003).


Il matrimonio è la causa principale del divorzio.

O questo uomo è morto, o il mio orologio si è fermato!


Cavaliere, nessuno vuole farla fesso... non c'è bisogno.


Posseggo solo cose inutili... ma non è colpa mia.

( Totò )

Elena di Troia... Troia... Troia: questo nome non mi è nuovo
( Totokamen )

Prendo tre caffè alla volta per risparmiare due mance.

Il mondo è fatto a scale, c'è chi scende e c'è chi sale...ma chi è furbo prende l'ascensore!!!!


Mi piace troppo leggere i libri per avere voglia di scriverne uno!



Il vero compito della comunicazione è creare amore e armonia, è costruire la pace.


Cambiare non è facile. Tuttavia è possibile, ed è il pregio più grande degli esseri umani.



Si può perdonare a un uomo di aver fatto una cosa utile a condizione che non inizi ad ammirarla. L'unica attenuante per colui che fa una cosa inutile è che l'ammiri intensamente. Tutta l'arte è perfettamente inutile.

Il ritratto di Dorian Gray

Tutto il nostro sapere ha origina dalle nostre percezioni

Leonardo Da Vinci


Si vive in un'epoca in cui le cose non necessarie costituiscono le sole necessità.

Il ritratto di Dorian Gray





My statusI Partiti Puliti!





Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.




adopt your own virtual pet!








Heracleum blog & web tools